un progetto di Laboratorio Permanente di Pratica Teatrale di Blanca Teatro

 

MAMÌ

mimme, mamme, nonne… un groviglio di emozioni!

 

con Simonetta Bacigalupi, Cristina Conti, Teresa Direnzo, Mariateresa Spadini

regia Virginia Martini e Matteo Procuranti

elementi di scena Beatrice Ficalbi

 

mamUn bambino è una persona piccola.

È piccolo solo per un po’, poi diventa grande.

Ma nel frattempo deve farsi largo in un groviglio di emozioni!

Tutte diverse, tutte nuove e tutte mescolate…bisogna imparare a riconoscerle, ad accettarle, qualche volta a controllarle e qualche altra a lasciarle andare, insomma a metterle in ordine.
Rabbia, paura, tristezza ma anche gioia, serenità , eccitazione e poi invidia, gelosia, disgusto… un vero mare grande di emozioni in cui nuotare senza affogare, è tutt’altro che semplice!
Ma un bambino ha piccole mani, piccoli piedi e piccole orecchie, ma non per questo ha idee piccole.
Anzi le idee dei bambini a volte sono grandissime e riescono a risolvere le situazioni più complicate…
“Ma i grandi invece si emozionano? – Certo che no, i grandi vanno a lavorare. – Allora io grande non ci voglio diventare”

 

Dedicato alle bambine e ai bambini a partire dai tre anni